QUARTO PASSO

IL QUARTO DEI 5 PASSI PER REALIZZAZIONE DI SZ (dalle Linee-Guida di SZ, anno 2013)

La classe, la scuola, l’Istituto

L’itinerario di realizzazione di Senza Zaino parte dalla classe in quanto cuore dell’organizzazione scolastica, per poi progressivamente coinvolgere la scuola e infine l’Istituto e il territorio. Per realizzare questo percorso, si propongono in successione 5 passi, che in realtà sono da considerarsi nella loro circolarità e interconnessione: l’uno infatti richiama l’altro.

  • Primo passo: organizzare gli spazi, dotarsi di strumenti e tecnologie didattiche
  • Secondo passo: organizzare e gestire la classe, differenziare l’insegnamento
  • Terzo passo: progettare, valutare e organizzare le attività didattiche, sviluppare i saperi e la cultura
  • Quarto passo: gestire la scuola-comunità in un Istituto-rete di comunità
  • Quinto passo: coinvolgere i genitori, aprirsi al territorio.

Quarto passo – Gestire la scuola-comunità nell’Istituto-rete di comunità

Il lavoro dei docenti come comunità di pratica:

  1. la progettazione condivisa delle attività a livello di classe e l’uso delle mappe generatrici
  2. la progettazione condivisa delle attività di scuola e il planning
  3. l’efficacia delle riunioni orientate al processo di apprendimento-insegnamento
  4. la condivisione a livello di scuola del processo di insegnamento-apprendimento e l’attenzione ai bisogni educativi speciali (BES)
  5. la ripartizione degli incarichi e delle funzioni e il ruolo di coordinamento (della classe e della scuola)
  6. l’uso della stanza docenti
  7. la storia della scuola
  8. la narrazione, l’archiviazione, la documentazione e lo scambio delle pratiche
  9. l’accoglienza e la tutorship per i nuovi docenti (e supplenti)
  10. la formazione di e per la comunità
  11. l’uso del web 2.0 per la comunità professionale dei docenti (informazione, formazione, discussione, scambio di pratiche, progettazione)

La partecipazione degli alunni alla gestione della scuola:

  1. i diritti e i doveri delle studentesse e degli studenti
  2. i momenti di gestione: commissioni, consigli di classe e interclasse, dei ragazzi, assemblee
  3. la partecipazione nella progettazione a livello di scuola con il planning
  4. il Regolamento della scuola e la gestione della disciplina
  5. l’organizzazione e la gestione dei tempi e dei momenti intermedi (entrata, uscita, ricreazione, mensa e dopo-mensa)
  6. il sistema delle responsabilità a livello di scuola

L’Istituto come rete di scuole-comunità:

  1. la creazione di una rete di scuole-comunità
  2. lo scambio tra docenti delle varie scuole a livello di metodologie (il come) e a livello dei saperi (il cosa)
  3. il rapporto tra Piano dell’Offerta Formativa di Istituto e planning delle scuole.

 

 

PRIMO PASSO

SECONDO PASSO

TERZO PASSO

QUARTO PASSO  

QUINTO PASSO

 

top

CONTATTI

Istituto capofila della Rete Senza Zaino Istituto Comprensivo Statale "G. Mariti" Corso della Repubblica 125, 56043 Fauglia, Pisa Telefono 050650440 fax 050650723 Email: senzazaino.scuola.comunita@gmail.com
X